top of page
  • Emanuele Bonini

Il Romanista - Viaggio nel Roma Club Bruxelles: "Ecco come si vive la Roma in Belgio"

Aggiornamento: 21 dic 2022

Intervista a Il Romanista - di Giacomo Spadoni


"Qualcuno ha visto la partita ieri sera? 3-0, niente male vero? Forza Roma". È l'11 aprile e la Roma ha appena compiuto la più grande impresa della sua storia, ma non siamo a Testaccio. E' Frans Timmermans che parla, il vicepresidente della Commissione Europea, e lo fa al termine di una conferenza nel cuore di Bruxelles.


Proprio nel quartiere europeo della capitale belga, a pochi passi dal Parlamento dell'Unione, c'è il Public House 12, un locale "pubblico, ma non per tutti". E' infatti il luogo di ritrovo del Roma Club Bruxelles, dove il presidente Stefano ogni settimana chiama a raccolta gli iscritti per guardare insieme le partite della Roma. Il rito è sempre lo stesso: Stefano arriva due o tre ore prima al pub, ordina la sua Westmalle e prende posto nei tavoli delle prime file; quando ormai il locale è pieno, a 10 minuti dal calcio d'inizio Alex il barista preme play e "Roma Roma Roma" riecheggia per tutto il locale: la partita può cominciare.


Leggi l'articolo qui


bottom of page